http://www.aros.orgAROS-ExecAROS-Exec ArchivesPower2People
kitty mascottop logo menu

Auguri!

Autore:Paolo Besser
Data:2006-12-23

Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti! È stato un anno importante per lo sviluppo di AROS e vorremmo ringraziare tutti i fan, i beta tester e tutti coloro che a diverso titolo hanno contribuito allo sviluppo del nostro/vostro sistema operativo, per i risultati che ha raggiunto.

Ma, in attesa della prima status update del 2007, perché non ascoltate le migliori canzoni di natale con AROSAmp, il primo lettore di file MP3 dotato di interfaccia grafica per AROS? Potete trovarlo qui

E, se per caso preferite guardare le vostre vecchie foto in formato digitale, il visualizzatore di immagini di Pawel Stefanski per Morphos è stato recentemente convertito per AROS. Buon download!

Status update

Autore:Paolo Besser
Data:2006-12-10

L'ultimo aggiornamento del sito risale ormai a tre mesi fa, ma nel frattempo non siamo stati di certo seduti da qualche parte a girarci i pollici: dozzine di piccoli e grandi miglioramenti sono stati apportati a diverse componenti del sistema operativo, in modo da renderlo migliore.

Le nightly builds della versione PPC-hosted di AROS sono finalmente disponibili nella nostra pagina dei download.

Christoph Szczecina ha aggiunto un supporto iniziale alla copia dei file per mezzo del drag'n'drop, rendendo Wanderer un filino più usabile. Questa aggiunta è del tutto preliminare e permette di copiare un singolo file per volta tra due directory, ma è già un importante passo avanti. Chi vuole sperimentare questa aggiunta può farlo scaricando una delle ultime nightly build. Altri programmatori hanno poi aggiunto la possibilità di vedere le icone come elenco e di salvare la posizione delle finestre.

Staf Verhaegen sta aggiornando la documentazione per i programmatori. Molte cose sono cambiate negli ultimi ventiquattro mesi, e la nostra manualistica cominciava a essere un po' obsoleta. Ma, grazie a Staf, chi vuole avvicinarsi alla programmazione di/su AROS può contare su strumenti migliori, a partire da questo sito.

Grazie a Bernd Roesch e Georg Steger, tutte le funzioni necessarie per sostituire MUI nella maggior parte dei programmi Amiga sono state inserite nel framework Zune. Michal Schulz ha aggiunto la funzione di scrittura al datatype per le immagini PNG, aiutando in questo modo la creazione di disegni e icone direttamente su AROS.

AROS in the news

OSNews ha pubblicato un articolo sui problemi che circondano la ri-generazione di vecchi sistemi operativi, prendendo come esempio le due piattaforme AMIGA e OS/2. Una delle soluzioni contemplate è proprio AROS.

The AROS Show ha intervistato il nostro project-leader Aaron Digulla. Cliccate qui per leggere l'intervista.

Software

AutoDocReader, un software per la lettura di documentazione in formato autodoc è stato portato su AROS. Anche AmiGG 0.44.3 è stato convertito, da Marcin Kielesinski. Si tratta del primo Instant Messenger per AROS, e supporta due protocolli molto famosi in Polonia: Gadu-Gadu e Tlen. AmiGG può anche notificare la presenza di nuovi messaggi nella casella di posta elettronica. Potete trovare due screenshots qui e qui, mentre il file binario è qui.

Murks! è un ambiente di sviluppo integrato (IDE) per AROS. Murks! usa lo stesso Project File Format di AmiDevCpp e per tanto l'interscambio dei dati è assicurato. Per usare Murks!, dovete avere gcc per AROS native installato sul sistema. Gli utenti di Windows possono provare Murks! grazie all'ultima versione di WinAros che già contiene gcc. Tutti i link del caso si trovano su AROS- EXEC.

Status update

Autore:Paolo Besser
Data:2006-09-15

La localizzazione di Aros.org continua. Samuel Atlan lo sta traducendo in francese. Ci vorrà un po' di tempo perché l'opera sia completa, ma le prime pagine sono già disponibili dal menu in alto. Già che ci siamo, è giusto segnalare una novità che riguarda le pagine internazionali: da oggi è possibile raggiungerle aggiungendo il prefisso del vostro paese all'url tradizionale. Per esempio è possibile raggiungere l'home page italiana con www.aros.org/it, quella russa con www.aros.org/ru e così via.

AROS sul web

Per cortesia, leggete questa bella recensione che Dmitar Butrovski ha scritto su OSnews.com. È sicuramente uno degli articoli più completi su AROS, capace di analizzarlo sotto ogni punto di vista. Se non avete ancora provato il nostro sistema operativo e volete sapere com'è, potete farvi un'idea precisa leggendolo.

Software

La nuova versione 1.20 di VICE, il famoso emulatore delle piattaforme a 8 bit di casa Commodore, è disponibile per tutti i sistemi Amiga, AROS incluso (X86 e PPC!). Potete scaricarla qui. WinAros è un ambiente AROS completo, preinstallato sull'immagine di un disco fisso compatibile con le famose macchine virtuali QEMU e Microsoft VirtualPC, entrambe scaricabili liberamente su Internet. Potete scaricare Winaros per QEMU qui e quello per VirtualPC qui. Heinz-Raphael Reinke, inoltre, ha realizzato una guida completa all'installazione di AROS in formato PDF (in inglese), traducendola anche in tedesco. Per leggerla serve Adobe Acrobat Reader.

Status update

Autore:Paolo Besser
Data:2006-08-28

Aros.org parla due nuove lingue: grazie a Sergey Mineychew è possibile leggere il sito in russo, mentre è ancora in fase di elaborazione anche la traduzione in in polacco di Tomasz Paul. È possibile accedere alle nuove pagine tramite il menu in alto a sinistra. Sergey si sta occupando anche della traduzione in Russo di AROS stesso.

Status update

Autore:Paolo Besser
Data:2006-06-20

Grazie a Matthias Rustler, prosegue la traduzione di aros.org in tedesco, disponibile all'url www.aros.org/index.de.php. Ma non serve ricordare gli indirizzi di tutte le home page localizzate: per la vostra comodità, abbiamo inserito un simpatico menu internazionale a sinistra. Fate click sulla lingua che preferite e create un segnalibro sul vostro browser!

Nuova snapshot PPC!

C'è una nuova snapshot disponibile per la versione hsoted PPC di AROS. Potete scaricarla dal sito di Sourceforge. Ecco le note di pubblicazione: "Questa versione ha bisogno di glibc 2.3.2 o più recente. Dovete assegnare ad AROS più RAM rispetto ai 16 MB di default (che lascia circa 4 MB per le applicazioni). Lanciate AROS usando il comando: ./aros -m64. In questo modo allocherete 64 MB. Come per tutte le altre versioni hosted sotto X11 dovrete aggiungere Option "BackingStore" alla sezione Device di xorg.conf"

Status update

Autore:Paolo Besser
Data:2006-05-23

AROS varca i confini

Grazie a Neil Cafferkey, Adam Chodorowski, Daniel Holmen e Paolo Besser, aros.org ha finalmente le sue controparti finlandesi e italiane. Le traduzioni di questo sito sono disponibili ai seguenti indirizzi:

aros.org in finlandese: www.aros.org/fi/index.php aros.org in italiano: www.aros.org/it/index.php

La traduzione in finlandese è pressoché completa, mentre quella in Italiano, molto più giovane, è ancora in fase di lavorazione. Il supporto multilingue di aros.org prevede anche la lingua tedesca, ma la relativa traduzione si ferma ancora a poche pagine. Se volete contribuire anche voi alla localizzazione di questo sito, non vi resta che iscrivervi alla mailing list degli sviluppatori.

AROS vuol dire arte!

Hogne "M0ns00n" Titlestad ha pubblicato Lunapaint v0.2 per i386/AROS. L'applicazione può aprire e salvare i file, creare immagini e animazioni. I problemi iniziali di stabilità sulla versione hosted di AROS sono sati risolti e Lunapaint funziona egregiamente anche sulla versione native. Potete vedere delle foto qui e leggere un'intervista interessante allo sviluppatore su The Aros Show. Scaricate Lunapaint dagli Archivi di aros-exec!

Altre notizie

Mathias Roslund ha convertito il famoso emulatore di 8 bit Commodore, VICE, per tutte le piattaforme Amiga, AROS incluso. Si noti per cortesia che la versione per AROS è ancora largamente sperimentale. La trovate qui.

Tomasz Wiszkowski ha portato FryingPan e CoFEE su AROS. FryingPan è un software di masterizzazione per CD/DVD, mentre CoFEE serve a copiarli. Lavorano solo parzialmente su AROS perché manca il supporto ai comandi ATAPI e SCSI. Per velocizzare la loro implementazione, TeamAROS ha messo una nuova taglia

Randy Vice e Oliver Adams hanno rinnovato il sito di TeamAROS, con una grafica più pulita e un servizio nuovo di zecca: gli "abbonamenti alle taglie". Ora "potete supportare TeamAROS con un abbonamento mensile di 5 o 10 dollari, e ciò vi conferisce un voto sulla mailing list dei benefattori di TeamAROS. Si tratta del metodo più veloce per contribuire continuamente ai progetti di AROS, visto che PayPal continua a prelevare automaticamente la cifra pattuita dal vostro conto, fino a che la taglia non è assegnata a qualcuno".

Bernd Roesch e Georg Steger stanno correggendo gli errori di Zune e aggiungendo nuove feature, mentre tutti gli altri sviluppatori di AROS sono impegnati a fare altrettanto con il resto del sistema operativo.

Aggiornamento

Autore:Paolo Besser
Data:2006-03-25

Radeon hidd

Michal Schulz ce l'ha fatta un'altra volta! Il giorno che tutti gli utenti di schede ATI stavano aspettando finalmente è arrivato: AROS ha un driver, pardon, un hidd per schede video Radeon con il quale è possibile accedere direttamente a questo tipo di schede video, senza più passare attraverso le modalità VESA. Evviva!

AROS-EXEC.org

A causa del cambio di indirizzo IP del server, il sito della nostra community Aros-Exec.org è temporaneamente inattivo. La ripresa di tutte le attività avverrà quando i server DNS si saranno aggiornati, presumibilmente intorno al 29 marzo.

Aggiornamento

Autore:Paolo Besser
Data:2006-03-01

Nuova snapshot!

Dopo un breve periodo di test, una nuova versione "snapshot" dell'Amiga Research Operating System ha fatto capolino sul nostro sito. Vi esortiamo a scaricarla, provarla ed eventualmente segnalarci i bug. I requisiti minimi per AROS sono costituiti da un PC standard con mouse e tastiera PS/2 (USB non supportati), una scheda video compatibile VESA, 64 MB di RAM di sistema e un drive CD-ROM 4x ATAPI. Rispetto alla snapshot precedente, questa nuova versione offre audio e supporto di rete, limitatamente ai chipset compatibili. Potete scaricarla dalla sezione download di questo sito.

Aggiornamento

Autore:Paolo Besser
Data:2006-01-30

Questo è il primo aggiornamento del 2006 e, per prima cosa, ci sembra giusto ringraziare gli utenti, gli sponsor e tuttii fan di AROS: all'inizio del 2005 AROS-Exec contava circa 250 membri iscritti, ora questo numero è raddoppiato e supera i 500 (crescendo sempre di più!). In questi mesi AROS ha raggiunto traguardi importanti come il supporto di rete, la migrazione da CVS a Subversion e il porting per architetture PPC. Sempre più applicazioni sono state convertite o create ex novo, innumerevoli errori sono stati corretti, e adesso c'è perfino una versione di AROS che gira sotto gli AmigaOS classici, in modo da modernizzarli. Siamo certi che il 2006 sarà un anno davvero interessante per AROS. E ora, proseguiamo con le notizie vere e proprie:

Georg Steger ha corretto le preferenze per il mouse, in modo da rendere più precisi la ricognizione dei movimenti del mouse e il movimento del puntatore sullo schermo.

Matthias Rustler aggiornato la documentazione per utenti e sviluppatori, aggiungendo qualche suggerimento interessante e rimuovendo le informazioni obsolete. Potete avere riscontri del suo lavoro un po' dappertutto in questo sito. Matthias ha inoltre realizzato ExecuteStartup, un piccolo ma utile strumento capace di lanciare all'avvio del sistema qualunque applicazione nella directory SYS:WBstartup.

Rete

Grazie a Nick Andrews e Jack Patton AROS ha finalmente i client IRC e Telnet. Per attivare il supporto di rete anche nella versione hosted di AROS, Michal Schulz ha realizzato un'interfaccia .tap per tutti i dialetti Unix.


Copyright © 1995-2017, The AROS Development Team. Tutti i diritti riservati.
Amiga® è un marchio registrato di Amiga Inc. Tutti i diritti sui marchi vanno ai legittimi proprietari.